Messa a punto dei mezzi

pubblicato in: Diario di bordo 2018 | 0

Anche oggi siamo relegati nel compendio per terminare la messa a punto dei mezzi, tranne qualcuno che prende coraggio ed esce per un breve giro in centro che, panorama della baia a parte, non offre moltissimo.

 

Marco è sempre al lavoro sulla mia moto, montiamo il paracarena, ma tutti hanno un qualcosa da fare sul proprio mezzo. Celestino torna con la sua Transalp perfettamente ricondizionata e tornano anche le ruote della moto di Luis ripristinate a dovere. Nel cortile ci si muove lentamente da un lato all’altro, mentre io impazzisco per cercare di ritrovare le doppie chiavi dei furgoni che si sono dissolte nel nulla.

 

Nel localino adiacente il compendio si pranza con pollo al curry + birra alla modica cifra di 3,50 $, prima di tornare nuovamente in stanza ed attendere che la calura morda un poco meno.

 

Africa_2018_Motoforpeace

 

Alle 16.00 arrivano i ragazzi del motoclub che ci hanno aiutato a rimettere in sesto le moto degli spagnoli, è prevista una puntata presso la spiaggia più bella della città.

 

Luis mette in moto la sua Tenerè, ma quando la scende dal cavalletto la ruota anteriore è a terra, qualcosa è andato storto. Marco smonta la ruota e con tutta la comitiva si va alla ricerca di una soluzione, anzi vanno, io rimango con Gabriele e Carmine nel compendio per completare dei lavori al PC.

 

A cena siamo più di trenta, il Parada Motos Club ha il desiderio di provare la nostra cucina, ed accontentarli è il minimo che possiamo fare per loro.